Perché viaggiare equo?

  

Il turista e il viaggiatore di oggi hanno una grande opportunità: non essere più semplicemente consumatori passivi di proposte preconfezionate, ma diventare protagonisti di una nuova offerta turistica. Come? Semplicemente scegliendo. Scegliendo il proprio viaggio ponendosi una domanda: “Cosa resterà dopo il mio passaggio?”.

Se tutti noi scegliessimo di viaggiare in modo più responsabile, in breve tempo l’offerta si orienterebbe tutta in quella direzione, lasciando poco mercato a chi sfrutta eccessivamente le risorse senza curarsi di ciò che ne rimarrà.

Viaggiare in maniera più equa, più sostenibile e responsabile oggi è decisamente più semplice rispetto a qualche anno fa.

Le strutture ricettive e le località turistiche si stanno adeguando ad un sistema che non mette solo gli introiti al primo posto, ma il giusto sfruttamento delle risorse, sia energetiche che territoriali, per fare in modo che non si esauriscano e durino nel tempo. 

Le compagnie aeree sono sempre più attente ai consumi e alle emissioni inquinanti, in modo da risparmiare denaro e far risparmiare l’ambiente.

Le persone sono più propense alla condivisione dei loro beni (stanze, auto, case, tempo, cibo) e grazie alla tecnologia la “sharing economy” è ormai alla portata di tutti, in tutto il mondo, rendendoci tutti più vicini, ma mantenendo la nostra unicità.

Vivere e viaggiare con più coscienza permette di avvicinarci ad un nuovo modo di pensare e di ‘consumare’: o ci guadagnamo tutti o, alla fine, non ci guadagna nessuno.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...