Barcellona & Bio: dove mangiare sano e a km zero

Barcellona è una di quelle città che non si possono non amare. I motivi sono tantissimi: i bellissimi monumenti come la Sagrada Familia, il Parc Guell e la Cattedrale, gli affascinanti quartieri densi di storia come il Barrio Gotico, le assolate e allegre spiagge di Barceloneta, la irresistibile gioia di vivere degli spagnoli e, infine, la gustosissima cucina catalana. 

Fino a qualche anno fa l’offerta culinaria di Barcellona era abbastanza limitata ai prodotti tipici e ai piatti della tradizione, primi tra tutti la paella e il prosciutto ‘jamon’ iberico e per uscire un po’ dall’ordinario bisognava dare la caccia ai ristoranti frequentati solo dai catalani, affidandosi ai consigli dei tassisti, nella speranza, poi, di essere in grado di tradurre il menù. Per non parlare della cucina vegetariana: quasi del tutto assente in un Paese decisamente carnivoro.

Complice un po’ la moda del biologico e un po’ la crisi economica che ha costretto molti ristoratori a riscoprire i prodotti ‘poveri’ e locali, oggi invece a Barcellona fioriscono ovunque locali dove è possibile mangiare a ‘basso impatto ambientale’, gustando piatti prodotti con materie prime a km0. Ecco un piccolo elenco di posti che sicuramente non deluderanno i vostri palati:

  • Sésamo. Ristorante vegetariano e vegano con cucina a vista, dove gustare piatti insoliti e di ispirazione tradizionale. Si trova nel quartiere del Born (calle Sant Antoni Abat, 52) e le materie prime arrivano, freschissime, dal mercato rionale, considerato uno dei migliori mercati cittadini d’Europa per qualità delle merci.
  • Rasoterra. Situato nel Barrio Gotico (Carrer Palau, 5) propone cucina vegetariana legata ai principi di Slow Food, marchio di cui si fregia questo bistrot. La filosofia che anima questo locale è elencata nei principi del suo manifesto: valorizzazione dei prodotti attraverso la loro storia, attenzione alla sostenibilità delle materie prime, onestà e chiarezza nei prezzi. Qui troverete piatti a km0 buoni e curati, vini biologici e birre artigianali serviti in un ambiente attento alla socializzazione dei commensali.
  • Woki Organic Market. È allo stesso tempo un negozio bio, un veg-restaurant e un take-away. Vicinissimo a Plaza de Catalunya propone nel suo menù le “ecotapas”, gli hamburger vegetariani e verdure rigorosamente biologiche. Sono ecosostenibili e organici anche i prodotti in vendita, come le creme di bellezza.
  • La Boqueria. Il Mercado San Josep o Boqueria è uno dei mercati più antichi e più riforniti della Spagna. Qui si possono acquistare prodotti alimentari 100% catalani, alcuni dei quali decisamente rari e difficili da reperire, e gustarli freschissimi sul posto, passeggiando tra le bancarelle oppure seduti ai tavolini dei numerosi chioschi. 
  • La Bascula. Un organic-cafè non lontano dal Museo Picasso (Carrer dels Flassaders) ricavato da una vecchia fabbrica di cioccolata, arredato con oggetti di riciclo come le vecchie porte utilizzate come tavoli. Il menù è rigorosamente bio è composto da ingredienti locali acquistati al mercato del Born con particolare attenzione anche alla biodegradabilità di ciò che del piatto non si mangia. 

Annunci

3 commenti Aggiungi il tuo

  1. cucalt ha detto:

    E’ stato bello leggere la tua esperienza culinaria a Barcelona, noi diciamo ne abbiamo fatto una simile, nell’impostazione di seguito il link al nostro articolo
    https://cucalt.com/2016/09/29/mangiare-a-barcelona/

    Mi piace

    1. marisafacchinello ha detto:

      Grazie mille! Ho seguito il link e letto il vostro articolo, molto interessante e ben fatto… a presto pubblicheremo su equoviaggiare anche un articolo sulla cucina bio a Berlino, una delle capitali europee culinariamente più vivaci!

      Liked by 1 persona

      1. cucalt ha detto:

        Bene, continueremo a seguirti. Anche Berlino è un’esperienza che abbiamo in programma di fare, saremo felici di leggere e condividere la tua.
        Buon lavoro e buoni viaggi!

        Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...