Ecoturismo: 5 mete top per il 2016

Il 2015 sta per terminare, tra poche ore saluteremo il vecchio anno e daremo al benvenuto al 2016 con il suo carico di aspettative e novità. Nuovi buoni propositi? Sicuramente viaggiare, ma in modo più responsabile, facendo del bene a noi stessi e al meraviglioso pianeta che ci ospita.

Come ogni anno Lonely Planet ha stilato una lista delle mete che saranno in voga nel 2016 e le ha raccolte nella guida Best in Travel 2016. Nella sezione dedicata all’ecoturismo troviamo destinazioni come la Groenlandia, la Cina, la Slovenia, l’Arcipelago di Palau, la Nuova Zelanda… Ecco qualche spunto di viaggio per iniziare a programmare la prossima partenza equa… o più semplicemente per sognare ad occhi aperti!

Groenlandia

Sì, avete letto bene: l’enorme isola “verde” (il suo nome in danese significa appunto “terra verde”) è una delle nuove frontiere dell’ecoturismo. Con i suoi 2 milioni di km quadrati di pura natura, la Groenlandia ospita il parco naturale più grande del mondo , il Northeast Greenland National Park ed attrae turisti da tutto il mondo sia nella stagione estiva (nel sud dell’isola si toccano i 18° con il bel tempo) sia nella stagione invernale, per ammirare lo spettacolo degli iceberg fluttuanti nella baia di Disko, fare whalewatching o unirsi ai pescatori dei piccoli villaggi per la pesca nel ghiaccio. Info su www.groenlandia.it

  

Cina, Sichuan

Mai pensato di abbracciare un panda? Nella Riserva di Chengdu, situata nella provincia cinese di Sichuan è possibile vivere questa esperienza unica nel suo genere. I panda della riserva fanno parte di un programma di salvaguardia di questa specie, che conta ormai solo 2000 esemplari, la maggior parte dei quali vive nelle campagne proprio della provincia di Sichuan. Il Centro di Chengdu ne ospita diversi e offre ai visitatori la possibilità di conoscere i panda osservandoli davvero da vicino, in habitat ricostruiti fedelmente, oppure di entrare in una nursery ed abbracciare un cucciolo. Info su www.panda.org.cn

  

Sudafrica

Il Sudafrica, con i suoi Parchi Nazionali, la bellezza dei suoi paesaggi, la sua storia ed il suo passato, affascina da sempre i viaggiatori. Ma per uscire un po’ dai classici itinerari potreste pensare di unirvi ad un programma di volontariato, come ad esempio quello proposto da Lonely Planet nella guida Best in Travel per collaborare nella salvaguardia delle scimmie oppure attingendo dalla scelta del sito www.projects-abroad.it , che propone campus di volontariato ambientale in diverse aree protette del Paese.

  

Australia

Altra meta decisamente mitica, l’Australia ha un potenziale naturalistico di tutto rispetto. Se siete amanti dell’avventura e avete del tempo a disposizione un trekking nell’outback australiano potrebbe fare al caso vostro. Sul sito Australia Walking Tours potrete trovare l’esperienza ideale per voi: dal classico trekking zaino in spalla nel deserto, al canyoning fluviale, alle escursioni in kayak nel mare tropicale del Queensland. Dedicato solo a chi ha un’adeguata preparazione!

  

Romania, Transilvania

 Se non siete dei gran avventurieri e non volete volare dall’altra parte del mondo per cercare qualcosa di autentico, un viaggio nella regione rumena della Transilvania potrebbe fare al caso vostro. La zona di Bran-Moeciu (nota ai più per il castello di Dracula) è la patria dell’eco-turismo rurale. Gli abitanti, infatti, hanno deciso di accogliere il turismo, ma senza intaccare il loro prezioso patrimonio naturalistico e culturale di civiltà montana e puntano su un’accoglienza rispettosa delle loro tradizioni. Qui potrete svegliarvi al canto del gallo, gustare piatti tipici preparati con prodotti contadini, osservare le mucche al pascolo e godervi la quiete dei villaggi ai piedi dei Carpazi. Ma la regione della Transilvania è anche ricca di parchi naturali, siti archeologici, borghi medievali, castelli e monumenti religiosi di grandissimo pregio, come la Chiesa ortodossa di Voronet, fondata nel 1448 da Stefano il Grande. Info su www.romaniaturismo.it/transilvania

  

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...