Plitvice, lo spettacolo della natura

A circa 200 km da Trieste e a 140 km da Zagabria sorge uno dei Parchi Nazionali più spettacolari d’Europa, il Parco del laghi di Plitvice. La bellezza, l’unicità dei paesaggi, il valore naturalistico di questa zona valgono necessariamente una visita, almeno una volta nella vita.

  

 Il Parco dei laghi di Plitvice è una riserva incontaminata di 30.000 ettari con 16 laghi dalle acque cristalline, collegati tra loro da numerosissime cascate. Il Parco offre rifugio a diverse specie animali, tra cui l’orso bruno, il lupo, la lince, i pipistrelli, il capriolo e ben 321 specie di farfalle. Spettacolare anche la varietà di piante e fiori: vicino ai laghi trovano il loro habitat alcune tra le più rare specie arboree d’Europa, come la Scarpetta di Venere (una varietà di orchidea) e le piante carnivore acquatiche Utricularia Minor e Rosolida. Il Parco è sede di numerose ricerche scientifiche: per informazioni sulle attività di ricerca clicca qui 

 

Il carsismo

Ciò che rende speciale il Parco, tanto da poter essere nominato nel 1979 Patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO, è la particolare conformazione del terreno, di origine calcarea, che genera il fenomeno del carsismo; i corsi d’acqua della zona scorrono parzialmente sotto terra, grazie appunto alla ‘morbidezza’ delle rocce calcaree, ed emergono nei punti in cui incontrano una roccia più dura, formando laghetti, cascate e grotte e creando un habitat naturalmente protetto per pesci, anfibi e piante acquatiche. Data la delicatezza di questo ecosistema l’accesso al Parco è consentito solo a piedi, in bici o attraverso il trenino elettrico che collega le principali aree di interesse, oppure con i battelli che navigano sui laghi più profondi. Info sui trasporti e sulle piste ciclabili qui
   

  

  

Rispettare la natura

Chi desidera recarsi al Parco dei laghi di Plitvice deve munirsi di scarpe comode adatte alle lunghe camminate, abbigliamento sportivo e deve rispettare alcune regole imposte ai visitatori: non cogliere alcuna pianta, fiore o foglia, tenere i cani al guinzaglio, non gettare nessun rifiuto, anche se minuscolo, all’interno delle aree protette e infine mantenere il silenzio, per non disturbare le specie animali che da sempre vivono indisturbate in questo paradiso.

Clicca qui per il tour virtuale del parco.

  

L’alto valore culturale del Parco

L’area protetta di Plitvice è anche un importante sito storico-archeologico. Nella località di Gradina si stabilì in epoca preromanica la tribù illirica degli Iapodi, successivamente i Romani conquistarono la zona e costruirono, sui resti di questi accampamenti, una torre di guardia, divenuta poi parte di un monastero fortificato in epoca medievale. Di importante  interesse culturale sono anche gli edifici legati alle lavorazioni artigianali, naturalmente legati alla presenza dell’acqua, come i mulini, le segherie, le gualcherie, oggi accuratamente restaurati e messi a disposizione dei visitatori. Anche gli edifici residenziali e turistici sono stati costruiti e restaurati nel rispetto delle architetture tradizionali, per mantenere intatto il valore del Parco.

  

   

  

Annunci

2 commenti Aggiungi il tuo

  1. Renato ha detto:

    Molto bello il Vs sito: mi sono iscritto. Vorrei però che ci fossero delle mappe che consentissero di individuare geograficamente i luoghi che suggerite. Grazie, cordialità

    Mi piace

    1. marisafacchinello ha detto:

      Ciao Renato! Grazie per l’apprezzamento e per il consiglio! Provvederemo al più presto aggiungendo la mappa del luogo descritto… A presto, continua a seguirci!

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...